BIKES FOR CHILDREN

Sport Senza Frontiere Onlus ha lanciato una sfida sportiva finalizzata alla raccolta fondi: percorrere nell’anno giubilare la Via Francigena in bicicletta per realizzare un’impresa ricca di significato sociale e spirituale a sostegno dei bambini di Sport Senza Frontiere.

2

Donatori

€ 60

Raccolti di € 20.000

0

Giorni mancanti
  • Il Progetto
  • Donatori2
  • Fundraiser
  • COS’È BIKES FOR CHILDREN?

    È un'impresa sportiva che prevede un percorso piuttosto impegnativo di circa 700 km, sulla Via Francigena. Partirà sabato 1 Ottobre 2016 da Orio Litta per arrivare a Roma il 9 Ottobre 2016.


    IL SORRISO DI UN BAMBINO VALE MILLE FATICHE 

    CHI SARÀ COINVOLTO?

    Sport Senza Frontiere ha rivolto l’appello alle aziende e Cisco ha raccolto la sfida diventado partner dell’impresa e coinvolgendo i propri dipendenti per promuovere un progetto di responsabilità sociale d’impresa e un’innovativa ed entusiasmante attività di team building. Altre aziende sono state invitate ad unirsi alla squadra per far nascere un grande gruppo di ciclisti solidali che mettono a disposizione il proprio tempo e la propria energia per un progetto a sostegno di bambini svantaggiati.

    Al gruppo si uniranno di volta in volta famosi testimonial.

    In particolare prenderanno parte all’iniziativa: Alessandra Sensini, Yuri Chechi, Carlo Molfetta, Roberto Chiappa, Massimiliano Rosolino, Tania Di Mario, Guido Vianello, Irma Testa.

    L’ANTICA VIA: IN CAMMINO VERSO ROMA E GERUSALEMME. CENNI STORICI

    Anticamente le Vie Francigene erano molteplici e si chiamavano così perché si snodavano nel territorio dominato dai Franchi. Nel Medioevo tanti pellegrini che provenivano da mondi e culture diverse, la percorrevano per recarsi in pellegrinaggio a Roma (alla tomba di San Pietro) o per proseguire verso il sud e raggiungere  la Terra Santa, simbolicamente quindi era una Via di pace e di integrazione. L’antica Via che nel Medioevo univa Canterbury a Roma e ai porti della Puglia è stata riscoperta dai moderni viandanti, che decidono di mettersi in cammino lungo un percorso splendido e sorprendente. Vivere quest’antica via in bicicletta o a piedi è un’esperienza unica ed emozionante. Dal 1994 è stata dichiarata Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa.

     

    BIKES FOR CHILDREN A SOSTEGNO DEL NUOVO PROGETTO DI SSF

    I fondi raccolti con l’impresa BIKES FOR CHILDREN andranno a sostegno dell’ultimo progetto di Sport Senza Frontiere, FORGOOD Sport è benessereDestinato ai minori in condizioni di disagio socio-economico, il progetto realizza interventi di inclusione sociale e tutela della salute attraverso la pratica sportiva e il monitoraggio sanitario. Offre ai minori beneficiari un percorso di educazione alla salute integrato da uno screening sanitario, counseling rivolto alle famiglie, insieme all’opportunità di frequentare dei corsi sportivi gratuiti presso le associazioni aderenti alla “rete solidale” di Sport Senza Frontiere. Le città che accolgono il progetto sono Milano, Roma, Napoli e Buenos Aires e vedranno l’inserimento, entro il 2017, di 700 bambini e adolescenti svantaggiati provenienti da quartieri a rischio e particolarmente disagiati.

    Video: FORGOOD - Sport è benessere

     

    INFORMAZIONI TECNICHE SUL PERCORSO

    PERCORSO: da Orio Litta (LO) a ROMA in bicicletta
    PARTENZA: sabato 1 Ottobre 2016 da Orio Litta (LO)
    ARRIVO: domenica 9 Ottobre 2016 a Piazza San Pietro durante l’Angelus di Papa Francesco
    KM: sono circa 700 Km, da Orio Litta a Roma in 9 tappe
    Tappa più corta 63 km, tappa più lunga 107 km, 45 partecipanti in bicicletta, 7/8 persone di staff a supporto con auto e pulmino

    COME PARTECIPARE: si può diventare sponsor dell’iniziativa oppure sostenerla dando il Patrocinio. Si può attivare una raccolta fondi a favore di Sport Senza Frontiere e farla conoscere sui propri canali social.

     

    ACCOGLIENZA

    Nelle varie località in cui il gruppo pernotterà saranno organizzate, tramite le Pro-Loco, accoglienza e festeggiamenti in cui saranno coinvolti anche i testimonial, che in alcuni casi pedaleranno con il gruppo dei ciclisti quali Alessandra Sensini e Carlo Molfetta.
    L'impresa gode del Patrocinio di: 

    Pontificio Consiglio della Cultura, Giubileo della Misericordia, Ufficio Nazionale della CEI per la pastorale del tempo libero turismo e sport, Vie Francigene-Consiglio d’Europa, Cortile dei Gentili, Regione Lombardia, CONI, ROMA 2024 e Federazione Ciclistica Italiana.

    ARRIVO 9 OTTOBRE 2016 A ROMA

    L’impresa terminerà domenica 9 Ottobre a Roma in Piazza San Pietro durante l’Angelus di Papa Francesco che saluterà i ciclisti solidali. Nell’ultimo tratto si uniranno anche una cinquantina di runner della Onlus che prendereanno parte all’ultimo tratto della Bikes For Children. 


    PER INFORMAZIONI

    Resp. comunicazione

    Roberta de Fabritiis

    roberta.defabritiis@sportsenzafrontiere.it

    cell. 3484463946

    Ufficio Stampa

    Carmela Convertini

    carmelaconvertini@gmail.com

    cell.3381806258

    Fundraising

    Roberta Grossi

    fundraising@sportsenzafrontiere.it

    cell.3317647724

    Organizzazione accoglienza Francigena

    Nilen Figà

    f.nilen@sportsenzafrontiere.it

    cell.3496099217

    Road Manager

    Andrea Roselli

    andrearoselli@outlook.com

    cell.3387099788

  • Wilson Sgro (23/09/2016)
    Anonimo (08/09/2016)
    Complimenti per l'iniziativa!

    Sono molto contento.

    Tanti auguri.
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (08/09/2016)
    Claudio Fruttero (06/09/2016)
    Commento di Test
    Claudio Fruttero (06/09/2016)
    Commento di Test
    Claudio Fruttero (06/09/2016)
    Claudio Fruttero (06/09/2016)
    Antonio Gallo (19/07/2016)
  • Fin da piccolo, ho sempre praticato sport e negli anni ne ho provati molti e diversi fra loro. Non saprei immaginare un’esistenza senza sport, è come se fosse una parte della mia anima alla quale non sai dire di no oppure darti una spiegazione razionale sul perchè provi certe emozioni e attrazioni…
    ...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Alessandro Di Leo
    Ciao Amici, In bici per 9 giorni da Milano a Roma per 700 km. Si avete letto bene, tenterò la folle impresa. Io metto la mia sana follia e voi? A voi chiedo di far parte all’impresa con un piccolo contributo per regalare un po di Sport insieme a Sport Senza Frontiere ai bambini meno fortunati.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Alessandro Spinosa
    Vado in bicicletta da tantissimi anni perché mi piace, mi fa sentire bene nel corpo, mi permette di liberare la mente dalle cose di tutti i giorni.
    Il 1 Ottobre partiro’ sulla Via Francigena per un percorso di 800km in 9 giorni consecutivi per raccogliere fondi affinche’ bambini poco fortunati poss...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Andrea Verri
    Lo Sport è uno dei mezzi per cui uno può conoscere se stesso e scoprire i propri limiti. E’ un mezzo per trovare ispirazione e svilupare l’auto disciplina per superare tante delle sfide che porta la vita.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Asen Georgiev
    Nella mia vita ho sempre praticato lo Sport. Che sia stato Sport di squadra oppure individuale,agonistico o amatoriale, ho sempre avuto la possibilità (forse e’ meglio chiamarla necessità) di misurare le mie capacità, i miei limiti, le mie emozioni e le mie stanchezze, attraverso lo Sport.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Enrico D'Ancona
    There is only one thing that will help me when (surely) I will be tempted to take the car and go back home in the toughest moment of these 9 days... YOUR SUPPORT. Please if you land in this page do NOT leave without having helped a Child through this amazing initiative together with an amazing team
    ...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Enrico Mercadante
    Dal 1 al 9 Ottobre percorrero’ la via Francigena da Vimercate a Roma in bicicletta per una manifestazione benefica a favore di Sport Senza Frontiere.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Fabio Bonora
    Nel 2000 ho pedalato da Milano a Roma, vivendo l’esperienza di pellegrino sulle strade d’Italia.
    Grazie a Sport Senza Frontiere ONLUS potrò ripetere l’avventura assieme a colleghi un poco matti come me, per raccogliere fondi in favore dei bambini meno fortunati.

    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Fabio Checchi
    Amore per i bambini. Impegno per il loro futuro!
    Unisciti a me: Io pedalo, sudo e mi spacco le gambe; Tu, dal tuo divano di casa, con un semplice click, ti senti orgoglioso di aver aiutato un bambino.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Fiorenzo Angelini
    L’impresa sportiva di raccolta fondi con cui Cisco Italia sostiene il progetto "ForGood, Sport è Benessere” della Onlus Sport Senza Frontiere.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Cisco Italy
    Pedalerò per loro, i bambini di Bikes for Children che in un punto lontano del mondo hanno bisogno del nostro aiuto per poter vivere meglio.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Domenico La Fauci
    La mia grande impresa: la via Francigena in bicicletta, da Siena fino a Roma, su strade asfaltate e non. Una bella fatica… per il mio didietro!
    Lo faccio per raccogliere fondi per Sport Senza Frontiere, che si occupa dei diritti dei minori svantaggiati consentendo loro di praticare uno sport assidua...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Luca Relandini
    La sfida: 700 km. Milano – Roma. In bicicletta. Fresca di ritorno da Amsterdam, dove vige la monarchia assoluta dei ciclisti, ho deciso di sfidarmi per una buona – anzi - ottima causa: pedalare per Sport Senza Frontiere.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Lucia Cavaciuti
    Ciao, sono un ciclista della “domenica” e pedalo da molti anni per divertimento. Ho aderito a Bikes for Children e dal 1 Ottobre pedalero fino a Roma lungo la via Francigena a sostegno di Sport Senza Frontiere per raccogliere fondi ed aiutare bambini svantaggiati ad accedere ai principi ed ai valori ...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Luciano Pomelli
    Ci sono viaggi che vanno fatti con un unico bagaglio: il cuore (Audrey Hepburn)
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Marco Caccianiga
    Ho deciso di partecipare a questa iniziativa per mettere in luce lo sport, attività nobile e fondamentale per crescere in modo sano, creare unione e coltivare il futuro.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Marco Ottogalli
    Un giro in bicicletta lungo la Via Francigena per aiutare i bambini in difficoltà a praticare lo sport. Io pedalo, tu doni, insieme possiamo fare tanto!
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Mario Gianni
    Da un paio di anni ho preso a cuore le iniziative dei ragazzi di Sport Senza Frontiere e questa volta voglio essere protagonista, e coinvolgere anche voi in questa avventura!
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Matteo Chiesa
    Percorrere nell’anno giubilare la VIA FRANCIGENA in bicicletta rappresenta un’impresa sportiva ricca di significato sociale e anche spirituale.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Milena Scaccabarozzi
    DONATE , sostenete l’impresa Bikes For Children con una donazione. Farete felice me, ma quello che più conta è che aiuterete a sorridere tanti bambini che attraverso lo sport hanno un’occasione importante di crescita e di riscatto.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Stefano Drusian
    Aiutami ad aiutare I bambini di Sport Senza Frontiere la onlus che si occupa dei diritti dei minori svantaggiati consentendo loro di praticare gratuitamente sport Con l’impresa Bikes For Children raccoglieremo fondi per questa giusta causa.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Luca Bertilorenzi
    Un giro in bicicletta lungo l’antica Via Francigena per raccogliere fondi e aiutare bambini in difficolta’ a praticare lo sport.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Marco Pirrone
    Celebrare il Giubileo straordinario in modo intimamente coinvolgente e storicamente significativo, recapitando a dei bambini un messaggio “sublime e subliminale” di reale, attuale misericordia che possa cambiar la loro vita.

    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Giuseppe Viglialoro
    Quest’anno ho compiuto 52 anni (si, sono uno del ’64) ed ho deciso che l’obiettivo minimo per la raccolta fondi sara’ quello di 10 euro per ogni anno della mia vita, quindi almeno 520 euro. Siccome utilizzo la bicicletta anche come metodo per contenere l’aumento irreversibile del mio peso, ho pensato...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Mariano Larroux
    I miei figli e lo sport sono le cose che amo ed i più importanti fattori della mia vita. Che combinazione fantastica è andare in bici per i bambini!
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Sergio Sidoretti
    Adoro lo sport, penso sia una delle cose più belle e formative della vita, e fin da bambino ho avuto la fortuna di praticarne tanto. Vorrei dare questa opportunità a tutti i bambini. Per questo ho deciso di pedalare su e giù per le strade dell’antica VIA FRANCIGENA per SPORT SENZA FRONTIERE che sosti...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Emanuele Berti
    Lungo la via francigena in bici, 9 giorni, circa 80 km al giorno per un’impresa all’insegna di sport e solidarietà. Se mi darai il tuo sostegno per questa impresa, aiutandomi a raccogliere 500€ in favore di Sport Senza Frontiere, sarai in sella con me lungo i miei 700 km!
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Massimo Mannella
    Sulla mia bicicletta ho una moltiplica compact con due corone: una prima da 50 denti ed una seconda da 34 denti. Il mio obiettivo minimo e’ quello di raccogliere 10 euro per ogni dente del mio mezzo. … e quindi almeno 840 euro.
    A voler esser precisi, ci sarebbero anche le corone sulla parte posterio...
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Diego Zucca
    DONATE PER FAR CORRERE I BAMBINI DI SSF CHE SONO PIU’ BRAVI DI ME….BASTA POCO.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Francesco Benvenuto
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nulla et ullamcorper felis. Vivamus elementum felis nunc, et cursus odio tincidunt vel. Nam non leo vitae ipsum porta hendrerit eget sed metus.
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Antonio Gallo
    Nell’anno del Giubileo, in un mondo sempre più conflittuale, credo che questa iniziativa possa portare un contributo costruttivo, di integrazione e di pace, perché lo Sport va oltre le barriere sociali e razziali. Sostieni con me, SSF!
    0%
    Raccolti
    0 €
    Raccolti
    0
    Giorni mancanti
    Roberto Fiorito


Sport Senza Frontiere crede nello sport come un efficace strumento di cambiamento sociale. Garantire il diritto allo sport, renderlo accessibile a chi più ne ha bisogno, portarlo lì dove non c'è e diffonderne principi e valori.
Questa la nostra missione.

All rights reserved © 2016 Sport Senza Frontiere
Questo sito utilizza dei cookies per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a navigare su questo sito, dichiari di accettare questi cookies. Altre informazioni sulla nostra privacy policy.
OK